CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale  
CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale
CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale
   CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale   CAI Muggiò
       
Torna alla pagina precedente

Vacanza - Dal 31 ago al 7 set 2020 (8 giorni, 5 notti)

Safari in Tanzania - Parchi di Tarangire e Serengeti, cratere di Ngorongoro

>>> E' indispensabile il passaporto in corso di validità, con data di scadenza posteriore al 7 marzo 2021 <<< Safari in Tanzania
DOVE: Tanzania
QUANDO: Dal 31 agosto al 7 settembre 2020
DESCRIZIONE: Un viaggio che combina un breve ma intenso safari nel Nord della Tanzania, con guida-autista, veicolo fuoristrada con tettuccio apribile e pernottamenti in campi tendati con servizi privati ensuite.
Il viaggio parte dal Tarangire, attraversa l'immenso Serengeti, scendendo nel cratere di Ngorongoro.
PROGRAMMA: Lun 31 agosto - Aerop. Milano Malpensa, partenza per aerop. Kilimanjaro
Ritrovo dei partecipanti all'aeroporto di Milano Malpensa
Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo di linea per Kilimanjaro, con scalo ad Addis Abeba.
Notte a bordo.

Mar 1° settembre - Arrivo ad Arusha
Al mattino scalo all'aeroporto di Addis Abeba, proseguimento con volo per il Kilimanjaro.
Arrivo alle 12:50 all'aeroporto internazionale del Kilimanjaro.
Disbrigo delle formalità doganali, con ottenimento del visto turistico di $ 50 e trasferimento riservato ad Arusha, cittadina che sorge su un plateau della Great Rift Valley all'ombra del Monte Meru.
Resto della giornata a disposizione.
Pasti liberi e pernottamento.

Mer 2 settembre - Arusha, Tarangure, lago Manyara (200 km, circa 4 ore)
Dopo la prima colazione in albergo, incontro con la guida e partenza per il parco nazionale Tarangire.
A pochi chilometri dall’ingresso sarete catturati dal gran numero di baobab "spennellati", come in un quadro impressionista, lungo tutto il morbido paesaggio collinare.
Il Tarangire ospita durante tutto l'anno numerose famiglie di elefanti.
Nel periodo Luglio-Dicembre, con la stagione secca, migliaia di altre specie di animali si spostano lungo le rive dell'omonimo fiume Tarangire dove trovano acqua sufficiente fino alla stagione delle piogge.
Pranzo in un lodge nel parco e pomeriggio dedicato al safari fotografico nel Tarangire.
Prosecuzione per il lodge.
Pasti e pernottamento in lodge.

Gio 3 settembre - Lago Manyara, parco Serengeti (300 km, circa 6 ore)
Dopo la prima colazione partenza per il Serengeti facendo ingresso nella "Ngorongoro Conservation Area", dove si abbandonano le strade asfaltate in favore dei percorsi sterrati.
La pista per il Ngorongoro prende quota lungo le falde del cratere di Ngorongoro, fino al suo bordo, che si costeggia per un tratto prima di perdere quota, attraversando un'area con alcuni villaggi Masai, ed entrare infine nel Serengeti.
"Camminammo per miglia attraverso una bruciante distesa infinita.
Poco a poco delle piante comparvero all'orizzonte e d'un tratto mi ritrovai come in paradiso..."

Così scriveva il cacciatore Edward White del Serengeti, la pianura senza fine.
L'ecosistema del Serengeti copre circa 30.000 km2 e include la "Ngorongoro Conservation Area", riserva del Masai Mara, il parco nazionale del Serengeti e le aree a tutale speciale come Loliondo e Grumeti.
Le sconfinate savane erbose del Serengeti sono l'habitat ideale per un incredibile quantità di erbivori e predatori.
Qui, inoltre, come testimoniato dai ritrovamenti nella Gola di Olduvai, mossero i primi passi antichissimi ominidi.
Il Serengeti, per la ricchezza delle fauna residente permette bellissimi safari in tutte le stagioni dell'anno.
Si taglia la parte centrale del parco giungendo al gate di Ikoma.
Arrivo a destinazione nel tardo pomeriggio e sistemazione nel lodge.
Pranzo a picnic, cena e pernottamento in lodge.

Ven 4 settembre - Parco Serengeti
Intera giornata di fotosafari in questo parco, tra i più ricchi e belli d'Africa, brulicante di fauna per tutto l'anno.
Pranzo a picnic, cena e pernottamento in lodge.

Sab 5 settembre - Parco Serengeti, cratere di Ngorongoro, Karatu (250 mt, 5 ore)
La destinazione odierna è il leggendario cratere del Ngorongoro.
E' una riserva naturale di circa 8.300 km2 - posta tra Arusha ad est, Lake Manyara a sud e Serengeti ad ovest - che comprende non solo l'omonimo cratere ma anche due crateri di dimensione inferiori - Olmoti ed Empakaai - e l'importantissimo sito paleontologico di Olduvai Gorge, dove i coniugi Leakey riportarono alla luce i fossili del Siniantropo (o Australopitechus Boisei).
Dopo aver percorso una sinuosa pista attraverso la foresta pluviale si scorge la cresta del Ngorongoro, un vulcano estinto milioni di anni fa.
Ancora pochi chilometri e la strada s'interrompe bruscamente sul cratere.
Lo spettacolo vi farà restare senza fiato!
A più di 700 metri sotto di voi si apre la caldera.
Dalle verdi foreste che circondano il cono si passa a pianure e paludi.
La foresta di Lerai, così chiamata in lingua Masai per la forte concentrazione di una particolare acacia, si estende nella parte sud-ovest del cratere e ospita eland, elefanti, diversi tipi di scimmie, iraci, francolini, avvoltoi e aquile.
Rifornita dalle sorgenti Ngoitokitok, la palude Gorigor è posizionata nel centro della caldera e offre acqua durante tutto l'anno agli animali del cratere.
E' anche la casa di numerose famiglie di ippopotami e di differente specie di uccelli, tra cui fenicotteri rosa.
Il resto della superficie della caldera è coperto da verdi pascoli, dove è possibile avvistare elefanti, bufali, ungulati di ogni genere dalle gigantesche eland ai minuscoli dik dik, volpi, sciacalli e i grandi predatori, iene, leoni, leopardi e ghepardi.
Sul fondo del cratere con un po' di fortuna e grazie al lavoro svolto di antibracconaggio è possibile avvistare anche i timidi rinoceronti neri.
La giornata di fotosafari alla ricerca delle diverse specie che popolano un ecosistema unico al mondo di soli 150 km2 è memorabile.
Arrivo a destinazione, indicativamente, verso le 11 e discesa nella caldera del cratere per mezza giornata di fotosafari.
Al termine, prosecuzione (un'ora e mezza circa) per il lodge, immerso tra le piantagioni di caffè intorno alla cittadina di Karatu.
Pranzo a picnic, cena e pernottamento in lodge.

Dom 6 settembre - Karatu, Arusha, aeroporto Kilimanjaro, Italia
Rientro ad Arusha in mattinata, trasferimento all'aeroporto internazionale Kilimanjaro per il volo di rientro in Italia.
Arrivo in serata ad Addis Abeba, scalo per cambio volo per Milano, volo notturno.

Lun 7 settembre - Arrrivo a Milano Malpensa
Arrivo in mattinata all'aeroporto di Milano Malpensa.
NOTE GENERALI:
  • Si richiede di portare con sé il passaporto in corso di validità e con data di scadenza posteriore al 7 marzo 2021
  • Per la parte normativa (annullamenti, penalità, ecc.) valgono le condizioni generali di viaggio della Diomira srl e le leggi che regolamentano il turismo
QUANTO COSTA: >>> ADESIONI ENTRO IL 31.1.2020 <<<
Quota di iscrizione: € 80 +
   quota individuale di partecipazione: € 2.350 +
   tasse aeroportuali: € 390
Supplemento camera singola (per notti in albergo e durante il safari): € 350
Condizioni di pagamento: € 800 all'iscrizione, € 1.200 entro il 20.4.2020, saldo entro il 10.7.2020

La quota individuale di partecipazione comprende:
  • Assistenza aeroportuale in partenza dall'Italia
  • Volo di linea Ethiopian Airlines Milano-Kilimanjaro APT (via Addis Abeba), andata e ritorno, in classe economica, con i seguenti operativi di volo:
      - 31 ago: Milano Malpensa 23:20 - Addis Abeba 06:50 del 1° set
      - 1° set: Addis Abeba 10:15 - Kilimanjaro APT 12:50
      - 6 set: Kilimanjaro APT 17:35 - Addis Abeba 20:05
      - 6 set: Addis Abeba 23:45 - Milano Malpensa 5.45 del 7 set
  • Franchigia bagaglio in stiva fino a un massimo di 23 kg
  • Trasferimenti dall'aeroporto internazionale Kilimanjaro ad Arusha e viceversa
  • Pernottamento in hotel di categoria turistica ad Arusha, con trattamento che include la prima colazione
  • Safari con pernottamenti in camera doppia in Lodge
  • Fotosafari a bordo di veicolo 4x4 a 7 posti con tettuccio apribile e guida-autista ad uso esclusivo
  • Trattamento di pensione completa durante tutto il safari
  • Ingressi ai Parchi nel nord della Tanzania
  • Una bottiglia di acqua minerale per persona al giorno durante il safari
  • Assicurazione medico-bagaglio "Amitour" by Ami Assistance fino ad € 6.000 di spese mediche
La quota individuale di partecipazione non comprende:
  • Quota di iscrizione (specificata sopra)
  • Tasse aeroportuali (specificate sopra)
  • Assicurazione di copertura annullamento, su richiesta
  • Visto di ingresso, da pagare direttamente in aeroporto all'arrivo, $ 50 per persona
  • Sacco a pelo ed equipaggiamento di carattere personale
  • Pasti non specificati sopra (su richiesta), bevande, servizi e trattamenti non indicati come inclusi
  • Extra in genere e tutto quanto non espressamente specificato alla voce "La quota individuale di partecipazione comprende"
ORGANIZZAZIONE TECNICA: DIOMIRA TRAVEL srl
Via Ada Negri, 20 - Pessano con Bornago (MI) - Tel. 02.3956.0841
Web: diomiratravel.com - e-mail: info@diomiratravel.it
PI/CF: 06617910960 - Autorizzaz. num. 197716 della provincia di Milano
ISCRIZIONI: Le adesioni devono pervenire entro il 31 gennaio 2020.
Informazioni ed scrizioni presso la sede CAI Muggiò, negli orari di apertura.

Per ulteriori informazioni, contattaci.
Webmaster: Sergio Barbieri   -   www.caimuggio.com   -   Hosting su piattaforma Apache