CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale  
CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale
CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale
   CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale   CAI Muggiò
       
Torna alla pagina precedente

Vacanza - Dal 6 al 10 dic 2019

La Tuscia -
Tra ambiente naturale e suggestivi reperti della civiltà etrusca, alla riscoperta di antiche bellezze e antichi sapori


La Tuscia
DOVE: Bolsena, Tarquinia, Tuscania, Viterbo, Villa Lante a Bagnaia, Civita di Bagnoregio
QUANDO: Dal 6 al 10 dicembre 2019
PROGRAMMA: Venerdì 6 dic 2019 - Muggiò-Lago di Bolsena
Ritrovo dei partecipanti a Muggiò.
Partenza in pullman GT alle ore xx:yy (TBD).
Soste lungo il percorso.
Arrivo ad Bolsena.
Sistemazione e pranzo in albergo.
Nel pomeriggio incontro con la guida per la visita del centro storico della città di Bolsena, la città del miracolo del Corpus Domini che avvenne nella Chiesa Collegiata di Santa Caterina in cui sono conservate le pietre macchiate dal sangue del miracolo.
La città è adagiata sulle sponde del lago di Bolsena, formatosi oltre 300.000 anni or sono in seguito al collasso calderico di alcuni vulcani appartenenti alla catena dei monti Vulsini. E' considerato il più grande lago di origine vulcanica d'Europa.
Al termine delle visite tempo libero a disposizione.
Rientro in albergo.
Cena e pernottamento.

Sabato 7 dic 2019 - Tarquinia-Tuscania
Prima colazione in albergo.
In mattinata partenza per Tarquinia, visita guidata alla Necropoli Etrusca, una delle più importanti tra quelle conosciute.
Da qui, oltre che godere di un ottimo panorama sulla costa tirrenica, si possono scoprire le più antiche testimonianze dell'arte pittorica in Italia.
I mille anni di Tarquinia etrusca sono bene illustrati nelle sale del rinascimentale Palazzo Vitelleschi, sede del Museo Nazionale Etrusco, uno tra i più importanti d'Italia.
Il museo raccoglie migliaia di reperti esposti in ordine cronologico: vasi e oggetti villanoviani, ceramica etrusca e greca con capolavori unici, sarcofagi e bronzi, gioielli e sculture, ex-voto e monete.
Vi sono ricomposte anche quattro tombe a camera, i cui dipinti vennero a suo tempo "strappati" con tecnica moderna dagli antichi ipogei.
Pranzo in ristorante in corso di escursione.
Pomeriggio dedicato alla visita con guida di Tuscania, che costituisce uno dei siti di maggior rilevanza storica dell'Alto Lazio.
Piccola città dalla grande storia, Tuscania si presenta all'occhio del turista con una grande quantità di tesori artistici, archeologici e architettonici che testimoniano la ricchezza del patrimonio artistico religioso di questa città.
Visita in particolare alla Chiesa Romanica di San Pietro e Santa Maria Maggiore.
Rientro in albergo.
Cena e pernottamento.

Domenica 8 dic 2019 - Viterbo-S. Maria della Quercia-Bagnaia "Villa Lante"
Prima colazione in albergo.
Mattinata dedicata alla vista con guida di Viterbo, la "Città dei Papi"; passeggiata nel centro storico della città, con visita al Quartiere medioevale di San Pellegrino con le abitazioni più antiche della città, decorate con arcate, logge e scalinate esterne.
Visita della piazza della Cattedrale dove si trova il Palazzo Papale, con i ricami in peperino della sua Loggia e la Cattedrale.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio sosta alla basilica di Santa Maria della Quercia, una delle più armoniche ed eleganti creazioni del Rinascimento (1470-1525 circa) del Lazio.
Si raggiunge successivamente Bagnaia per la visita di Villa Lante, uno dei più significativi monumenti del tardo rinascimento italiano.
Lo splendido giardino all'Italiana, visto da vicino oppure dalla balaustra della Fontana dei Giganti, vale la visita.
Sono impressionanti le precise geometrie del giardino con al centro la fontana dei Quattro Mori.
I giochi d'acqua e le fontane, le palazzine "Gemelle" Gambara e Montalto, il grande parco con la ghiacciaia e la casina di caccia completano quest'opera che nulla ha da invidiare a Villa d'Este a Tivoli e ai giardini di Palazzo Farnese di Caprarola.
Rientro in albergo.
Cena e pernottamento.

Lunedì 9 dic 2019 - Sovana-Sorano-Pitigliano
Prima colazione in albergo.
In mattinata visita di Sovana, caratteristico paesino che fa riafforare in struggenti atmosfere il suo passato etrusco e romano.
Balzo poi nel Medioevo con il borgo di Sorano dominato dalla Rocca degli Orsini ed il caratteristico agglomerato di Pitigliano, che conserva in buona parte quell'aspetto antico ed affascinante dell'età medioevale.
Pranzo in ristorante in corso di visita.
Visita del Ghetto Ebraico di Pitigliano.
Sorse a partire dal XVI secolo, quando numerosi ebrei espulsi dallo Stato della Chiesa si rifugiarono a Pitigliano, che col tempo assunse l'appellativo di "Piccola Gerusalemme".
Questo interessante quartiere ospita alcuni edifici recentemente restaurati: oltre alla Sinagoga e al museo Ebraico, lungo un suggestivo percorso di vicoli scavati nel tufo si trovano le antiche testimonianze della vita che si svolgeva nel ghetto.
Rientro in albergo.
Cena e Pernottamento.

Martedì 10 dic 2019 - Civita di Bagnoregio-Muggiò
Prima colazione in albergo.
In mattinata incontro con la guida.
Visita del borgo di Civita, frazione del comune di Bagnoregio con trasferimento in navetta privata.
Completamente isolata, CdB è raggiungibile solo attraverso un ponte pedonale in cemento armato.
La causa di questo isolamento è la progressiva erosione della collina e della vallata circostante, che ha dato vita alle tipiche forme dei calanchi e che continua ancora oggi, rischiando di far scomparire la frazione, che per questo è stata chiamata "il paese che muore".
Pranzo con menu tipico.
Partenza per Muggiò.
Arrivo in serata.
NOTE GENERALI: Si richiede di portare con sé la carta d'identità in corso di validità o documento equivalente (es. passaporto valido) e la tessera sanitaria.
QUANTO COSTA: Quota individuale di partecipazione: € 635
Supplemento camera singola: € 90
Supplemento polizza annullamento viaggio (facoltativa): € 25
Tempi di pagamento: € 250 all'iscrizione, € 250 entro il 10.10.2019, saldo (€ 135) entro il 30.11.2019

La quota individuale di partecipazione comprende:
  • Accompagnatore professionale Avvenire Viaggi per l'intero tour.
  • Servizio pullman GT per l'intero tour, in partenza da Muggiò.
  • Pedaggi, parcheggi e ZTL.
  • Sistemazione presso l'albergo "Le Naiadi" a Bolsena (3 stelle).
  • Trattamento di Pensione Completa dal pranzo del 6.12 al pranzo del 10.12.2019.
  • Pasti in albergo e in ristoranti tipici con lo sviluppo gastronomico tipico del territorio.
  • Prima colazione a buffet.
  • Bevande ai pasti (vino e acqua minerale).
  • Escursioni come da programma con guide locali e ingressi a Bagnaia-Villa Lante, a Viterbo-Palazzo dei Papi, Civita di Bagnoregio:
    6.10 --> (mezza giornata) Bolsena;
    7.10 --> (intera giornata) Taraquinia e Tuscania;
    8.10 --> (intera giornata) Viterbo e Bagnaia;
    9.10 --> (intera giornata) Sovana, Sorano e Pitigliano;
    10.10 --> (mezza giornata) Civita di Bagnoregio.
  • Servizio pullman (navetta privata) per il trasferimento a Civita di Bagnoregio A/R.
  • Servizio aggiuntivo di auricolari VOX per l'intero tour.
  • Assicurazione medico bagaglio.
La quota individuale di partecipazione non comprende:
  • Gli ingressi.
  • L'eventuale applicazione della Tassa di Soggiorno.
  • Le mance, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente specificato alla voce "La quota individuale di partecipazione comprende".
ORGANIZZAZIONE TECNICA: AVVENIRE VIAGGI srl
Via Nuova Chiunzi, 90 - 84010 Maiori (SA)
P. IVA: 034692120657
ISCRIZIONI: Informazioni ed scrizioni presso la sede CAI Muggiò, negli orari di apertura.

Per ulteriori informazioni, contattaci.
Webmaster: Sergio Barbieri   -   www.caimuggio.com   -   Hosting su piattaforma Apache