CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale  
CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale
CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale
   CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale   CAI Muggiò
       
Torna alla pagina precedente

Vacanza - Dal 23 al 30 apr 2019

Trekking in Giordania - Dal deserto di Lawrence d'Arabia al tesoro di Petra, tra i mille colori del deserto

>>> Verificare attentamente di disporre dei documenti di espatrio in ordine <<< Giordania - Petra
DOVE: Giordania
QUANDO: Dal 23 al 30 aprile 2019
PROGRAMMA: Martedì 23 apr 2019 - Muggiò-Malpensa-Amman
Ritrovo dei partecipanti in sede e trasferimento privato all'aeroporto di Milano Malpensa.
Incontro con l'accompagnatore, disbrigo delle formalità d'imbarco e partenza con volo di linea per Amman con scalo a Istanbul.
Escursione nella città di Istanbul con guida e bus privato, crociera sul Bosforo, pranzo e rientro in aeroporto per il volo per Amman.
All'arrivo in Giordania, disbrigo delle formalità aeroportuali e incontro con la guida locale giordana e trasferimento privato ad Amman.
Sistemazione nelle camere riservate e pernottamento.

Mercoledì 24 apr 2019 - Amman-Gerasa-Wadi Rum
Prima colazione in hotel.
Al mattino incontro con la guida e trasferimento a Gerasa (la "Pompei d'Oriente").
La città fece parte di un sodalizio commerciale e militare assieme ad altre nove città denominate Decapolis, che sfociò, nei primi anni dell'era cristiana, in un periodo di grande splendore.
Grazie alla presenza del fiume Wadi Jerash, già nel Neolitico, il centro era abitato e d'altronde i resti che affiorano oggi dai siti archeologici appartengono ad un ventaglio storico che va dall'età del bronzo a quella romana.
Oggi Gerasa à la più estesa area archeologica del nord della Giordania e conserva ancora un bel teatro, il tempio di Zeus e quello di Artemide con le alte colonne che ondeggiano al vento, il ninfeo, il cardo maximo ed il foro.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio trasferimento a Wadi Rum.
Sistemazione nel campo tendato, cena e pernottamento.

Giovedì 25 apr 2019 - Wadi Rum-Petra
Trekking nella valle del deserto di Lawrence d'Arabia - T.E. - 2 ore - 900 mt
Prima colazione in hotel.
Al mattino incontro con la guida e trasferimento a Gerasa (la "Pompei d'Oriente").
Intera mattinata dedicata all'escursione nel Wadi Rum con le fuoristrada.
Il Wadi Rum è il deserto di Lawrence d’Arabia, anche detto Valle della Luna, una grande distesa sabbiosa ricca di dune e di conformazioni rocciose che creano un paesaggio unico e indimenticabile.
Soste in diversi punti panoramici in un paesaggio naturale che cambia continuamente.
Al termine, trasferimento con bus privato a Petra.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio, visita della città di Nabatea di Petra: nascosta tra le antiche valli del sud della Giordania, è considerata il tesoro nazionale più importante e mistico.
Scavate interamente nella roccia dal naturale color rosa, le rovine di Petra - antica città dei Nabatei - comprendono templi, teatri romani, monasteri, case e vie.
Un sentiero molto stretto porta fino al Siq, gola che conduce al cuore della città.
A mano a mano che ci si addentra nel Siq, il passaggio diventa sempre più angusto e le pareti dei monti assumono un arcobaleno di colori.
Il passaggio poi si allarga improvvisamente e appare il Tesoro, al Khazneh, il monumento più solenne di Petra.
Uno spettacolo davvero straordinario!
Al termine, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Venerdì 26 apr 2019 - Petra-El Madbah-Wadi Farasa-Petra
Trekking nella città di Nabatei lungo il canyon di Petra - T.E. - 4 ore
Prima colazione in hotel.
Al mattino incontro con la guida e intera giornata di visita a Petra con pranzo in corso di escursione.
La prima tappa sarà l'altare del sacrificio, al quale si arriverà dopo una lunga camminata e il superamento di diversi scalini.
La fatica sarà ripagata dal panorama mozzafiato di cui si può godere da questo punto, da dove potrete ammirare tutto lo splendore di Petra.
Proseguimento a piedi verso il Qasr Al Bint, uno dei templi più importanti della città; si terminerà la visita arrivando al Great Temple, struttura a due livelli risalente al 1° secolo A.C.
E' stato scoperto nel 1992 da archeologi della Brown University, che tutt'oggi continuano a scavare.
Il tempio probabilmente è stato dedicato alla divinità principale di Petra, Dussehra.
Ma la scoperta di un piccolo teatro - o bouleuterion - all'interno del complesso, seguita da testimonianze scritte di un'assemblea popolare, lascia aperta la possibilità che si trattasse di un grande palazzo utilizzato per le assemblee.
Al termine, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.

Sabato 27 apr 2019 - Petra-Piccola Petra-Mar Morto
Trekking - E. - 2 ore
Prima colazione in hotel.
Al mattino incontro con la guida, sistemazione in pullman privato e partenza verso Al Beida, situata tra le montagne rocciose dove si trovano antichi insediamenti millenari.
Proseguimento verso la piccola Petra, detta anche "Petra la Bianca" per la conformazione della roccia color miele e per i suoi monumenti scavati nella roccia.
Rientro al villaggio di Petra per il pranzo.
Al termine, partenza verso il Mar Morto attraversando i deserti della Giordania che offrono continuamente dei panorami diversi.
All'arrivo, sistemazione in hotel attrezzato di piscine e situato vicino alle spiagge del Mar Morto.
Cena e pernottamento.

Domenica 28 apr 2019 - Mar Morto-Macheronte-Monte Nebo-Mar Morto
Trekking - E. - 3 ore
Prima colazione in hotel.
Al mattino incontro con la guida e partenza verso Mukawer, l'antica Macheronte; si tratta di una collina fortificata situata in Giordania a sud-est della foce del fiume Giordano, sulla riva est del Mar Morto, noto per essere stato il presunto luogo di prigionia e morte di Giovanni Battista.
La fortezza fu costruita dal re asmoneo Alessandro Ianneo (104 a.C.-78 a.C.) intorno al 90 a.C.
Distrutta da Gabinio, generale di Pompeo, nel 57 a.C., fu ricostruita da Erode il Grande nel 30 a.C. allo scopo di fungere da base militare per controllare i territori a est del Giordano.
Alla morte di Erode la fortezza passò al figlio Erode Antipa (4 a.C. - 39 d.C.); fu durante questo periodo che Giovanni Battista fu imprigionato e messo a morte qui.
Morto Antipa, Macheronte passà al nipote Erode Agrippa I fino al 44, dopodiché subentrò il diretto controllo romano.
I ribelli giudei la conquistarono dopo il 66, durante la prima guerra giudaica.
Poco dopo la capitolazione dell'Herodium il legato Sesto Lucilio Basso assediò Macheronte con le sue truppe nel 71; i ribelli furono fatti evacuare e la fortezza rasa al suolo.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio visita del Monte Nebo, il memoriale di Mosè.
Da qui si gode una vista stupenda attraverso la valle del Giordano e il Mar Morto.
Al termine, rientro in hotel, cena e pernottamento.

Lunedì 29 apr 2019 - Mar Morto-Umm Rassas-Mar Morto
Prima colazione in hotel.
Al mattino, escursione in pullman verso Umm Rassas, chiamata anche Castrum Mefa, sito archeologico che si trova sulla Strada dei Re, ricco di inestimabili mosaici.
Il sito fa parte della lista dei luoghi Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.
Pranzo in corso di escursione.
Nel pomeriggio rientro in hotel e momento di relax.
Cena e pernottamento.

Martedì 30 apr 2019 - Mar Morto-Amman-Malpensa-Muggiò
Piccola colazione in hotel e trasferimento all'aeroporto di Amman.
Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con il volo di linea per Milano con scalo a Istanbul.
All'arrivo, trasferimento privato in sede e fine dei servizi.
NOTE GENERALI:
  • Questo viaggio richiede il passaporto in corso di validità con una scadenza residua di 6 mesi rispetto alla data di partenza
  • All'iscrizione si prega di consegnare le fotocopie dei passaporti (solo la pagina anagrafica e dove compare la data di scadenza) di ogni partecipante, necessarie per richiedere il visto di ingresso in Giordania
  • Le persone che non hanno la cittadinanza italiana sono pregate di verificare di non avere impedimenti ad effettuare questo viaggio e di procurarsi in modo autonomo i documenti necessari al viaggio
  • Non à previsto alcun rimborso per chi si dovesse presentare alla partenza senza i documenti necessari per il viaggio o con documento scaduto
  • Per la parte normativa, rimandiamo alle condizioni generali di viaggio e alle leggi che regolamentano il turismo
QUANTO COSTA: Quota individuale di partecipazione, con almeno 40 partecipanti: € 1.748
Supplemento camera singola: € 250

N.B.: l'itinerario potrebbe subire delle variazioni nell'ordine di effettuazione, senza nulla togliere al programma

La quota individuale di partecipazione comprende
 - trasferimento da/per l'aeroporto di Milano Malpensa
 - volo Milano MPX-Amman in classe economica
 - volo Amman-Milano MPX in classe economica
 - tasse aeroportuali e percentuali di servizio (da riconfermare prima dell'emissione dei biglietti)
 - sistemazione in campo tendato, dotato di tutti i comfort nel deserto del Wadi Rum
 - sistemazione in hotel 4 stelle, in camere doppie con servizi privati
 - trattamento di pensione completa, dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell'ultimo
 - accompagnatore Diomira Travel
 - tour ed escursioni come da programma con pullman GT
 - tutti gli ingressi menzionati in programma
 - tasse di ingresso e di uscita in Giordania
 - guida locale specializzata in trekking parlante italiano per tutto il tour
 - assicurazione medico bagaglio "Amitour" by Ami Assistance
 - materiale di cortesia

La quota individuale di partecipazione NON comprende
 - mance, bevande ed extra in genere
 - tutto quanto non espressamente indicato alla voce "La quota individuale di partecipazione comprende"

Termini di pagamento
€ 500 all'iscrizione, € 500 entro il 31.1.2019, saldo entro il 15.3.2019
ORGANIZZAZIONE TECNICA: DIOMIRA TRAVEL s.r.l.
Via G. Pascoli, 8/c - 20060 Pessano con Bornago (MI)
Autorizzazione n.: 197716 prov. di Milano
Partita IVA: 06617910960
ISCRIZIONI: Informazioni ed scrizioni presso la sede CAI Muggiò, negli orari di apertura.

Per ulteriori informazioni, contattaci.
Webmaster: Sergio Barbieri   -   www.caimuggio.com   -   Hosting su piattaforma Apache