CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale  
CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale
CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale
   CAI - Sezione di Muggiò - Vai alla pagina iniziale   CAI Muggiò
       
Torna alla pagina precedente

Alpinismo - Dall'11 al 18 ago 2019

Monte Elbrus (mt 5.642) - Con trekking

>>> Verificare attentamente di disporre dei documenti di espatrio in ordine <<< Monte Elbrus (mt 5.642) - Russia
DOVE: Monte Elbrus - Caucaso - Russia
QUANDO: Dall'11 al 18 agosto 2019
IL MONTE ELBRUS: Il monte Elbrus è la vetta più alta della catena del Caucaso e della Russia.
E' considerata una delle Sette meraviglie della Russia.
Il nome significa picchi gemelli, per la presenza di due cime quasi uguali per altezza: la cima orientale è alta 5.621 mt, quella occidentale 5.642 mt s.l.m.

La montagna si trova nella sezione centrale della catena, nella repubblica della Kabardino-Balkaria (Russia).
Anche se la cresta principale del Caucaso si trova al confine tra Russia e Georgia, le due vette dell'Elbrus sono interamente poste in territorio russo.
Geologicamente l'Elbrus è un antico vulcano spento, l'ultima eruzione avvenne approssimativamente 2.000 anni fa.
Gli antichi chiamavano questo monte Strobilus e nella mitologia era considerato il luogo in cui era stato incatenato Prometeo.
Gli Arabi lo chiamavano Gebel-as-Suni (il monte delle lingue).
Il monte Elbrus è coperto da nevi eterne, che alimentano numerosi ghiacciai (da 20 a 50 secondo le diverse fonti).
La prima ascensione della vetta ovest, la più alta, fu compiuta il 28 luglio 1874 da Florence Crauford Grove, Frederick Gardiner, Horace Walker e la guida Peter Knubel.
La cima est, leggermente più bassa (5.621 mt s.l.m.), fu scalata per la prima volta nel 1829 da una spedizione Caracai guidata da Chilar Chacirov.
I primi alpinisti occidentali a raggiungere la cima est furono gli inglesi Adolphus Warburton Moore, Charles Comyns Tucker e Douglas Freshfield nel 1868.
Il 17 agosto 1942 vi arrivarono piccole unità naziste, durante l'Operazione Blu mirata alla conquista del Caucaso.
PROGRAMMA: Domenica 11 ago 2019 - Muggiò-Malpensa-Mineral'nye Vody-Tereskol
Al mattino ritrovo dei partecipanti a Muggiò.
Trasferimento con pullman GT privato all'aeroporto di Milano Malpensa.
Disbrigo delle formalità di imbarco e partenza con volo di linea per Mineral'nye Vody, con scalo a Mosca.
Arrivo nel tardo pomeriggio, disbrigo delle formalità di dogana.
Sistemazione sul pullman privato e trasferimento nella zona dell'Elbrus (4 ore circa).
Cena e pernottamento in hotel a Tereskol.

Lunedì 12 ago 2019 - Monte Cheget (mt 3.450)
Pensione completa.
Dopo la prima colazione, partenza per la salita di acclimatamento a Monte Cheget (mt 3.450).
Rientro e pernottamento in hotel.

Martedì 13 ago 2019 - Giornata di acclimatamento
Pensione completa.
Trasferimento nella zona Azau, sulle pendici dell'Elbrus.
Si può salire a piedi oppure tramite gli impianti di risalita.
Discesa al Campo Karabashi a 3.700 mt.
Cena e pernottamento.

Mercoledì 14 ago 2019 - Giornata di acclimatamento
Pensione completa.
Prima colazione al campo Karabashi e poi partenza per le pendici dell'Elbrus per completare la fase di acclimatamento.
Si cercherà di salire il più possibile.
Discesa verso il Campo Karabashi oppure al Rifugio Diesel (mt 4.100).
Cena e pernottamento.

Giovedì 15 ago 2019 - Salita alla vetta del Monte Elbrus (mt 5.642)
Pensione completa.
Prima colazione verso le ore 3:00 e partenza per l'attacco alla vetta.
La salita non è tecnicamente difficile ma molto lunga.
L'arrivo in vetta è previsto intorno a mezzogiorno.
Discesa e rientro al Rifugio Diesel.
Cena e pernottamento.
Dislivello: su mt 1.543 - ore 9.00

Venerdì 16 ago 2019 - Giorno di riserva per la salita alla vetta
Pensione completa.
Giorno di riserva per la salita, in caso le condizioni meteo non la permettano il giorno precedente.

Sabato 17 ago 2019 - Giorno turistico
Pensione completa.
Discesa in valle.
Giornata di riposo.
Cena e pernottamento.
Anche questa giornata può essere considerata di riserva per la salita.

Domenica 18 ago 2019 - Tereskol-Aeroporto Mineral'nye Vody-Aeroporto Malpensa-Muggiò
Prima colazione.
Al mattino trasferimento con pullman privato all'aeroporto di Mineral'nye Vody.
Disbrigo delle formalità di imbarco.
Partenza con volo di linea per Milano Malpensa (via Mosca).
Arrivo e trasferimento con pullman privato in sede.
NOTE GENERALI:
  • Questo viaggio richiede il passaporto in corso di validità con una scadenza residua di 6 mesi rispetto alla data di partenza, con 2 pagine libere consecutive
  • Per la richiesta del visto, entro i 2 mesi antecedenti la partenza sono richiesti i passaporti in originale più una foto tessera recente formato passaporto, su sfondo chiaro; se con occhiali devono essere visibili gli occhi (da non pinzare, ma solo applicare con graffetta) più modulo per richiesta visto (fornito da Diomira Travel) debitamente compilato e firmato da ogni singolo partecipante
  • Le persone che non hanno la cittadinanza italiana sono pregate di verificare di non avere impedimenti ad effettuare questo viaggio e di procurarsi in modo autonomo i documenti necessari al viaggio
  • Non à previsto alcun rimborso per chi si dovesse presentare alla partenza senza i documenti necessari per il viaggio o con documento scaduto
  • Per la parte normativa rimandiamo alle nostre condizioni generali di viaggio e alle leggi che regolamentano il turismo (si veda sul sito di Diomira Travel, www.diomiratravel.it)
QUANTO COSTA: Quota individuale di partecipazione
 - con 10-15 partecipanti: € 2.550
 - con 16-20 partecipanti: € 2.380
Supplemento camera singola: € 250

Le quote sono valide per il numero di partecipanti sopra indicato; nel caso in cui il minimo non venisse raggiunto la quota sarà oggetto di adeguamento.

La quota individuale di partecipazione comprende
 - accompagnatore dall'Italia
 - trasferimento con pullman Muggiò-aeroporto Malpensa e viceversa
 - volo di linea AEROFLOT Milano–Mineral'nye Vody (via Mosca) andata e ritorno, in classe economica, con i seguenti operativi di volo:
     > 11 agosto - Milano Malpensa 10:40   Mosca 15:00
     > 11 agosto - Mosca 16:40   Mineral'nye Vody 18:55
     > 18 agosto - Mineral'nye Vody 13:00   Mosca 15:20
     > 18 agosto - Mosca 19:55   Milano Malpensa 22:25
 - tasse aeroportuali e adeguamento carburante (soggetti a possibili variazioni fino all'emissione dei biglietti)
 - fino ad un max di 23 kg di bagaglio in franchigia per voli di linea; fino ad un max di 10 kg per un bagaglio a mano
 - transfer dall'aeroporto all'hotel in Russia e viceversa
 - tutti i trasporti con mezzi privati
 - assistenza di guida alpina in inglese
 - impianti di risalita (navigatore, ricetrasmittente, corde, ecc.)
 - permesso di salita
 - entrata al parco
 - pernottamenti come da programma in camera doppia in hotel e in rifugi
 - pensione completa, come da programma (dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell'ultimo giorno)
 - visto consolare (non urgente); sono richiesti, entro 2 mesi prima della partenza:
     > passaporto in originale in buono stato di conservazione, con validità residua di almeno 6 mesi e 2 pagine libere consecutive
     > 2 foto tessera, con i seguenti requisiti:
        . formato 3,5 cm x 4,5 cm
        . scattata da non più di 6 mesi
        . immagine netta, frontale, su sfondo chiaro e con viso al centro della foto
        . espressione volto neutra con bocca chiusa
        . non si accettano foto con occhiali da sole
        . vanno bene le foto con occhiali da vista, ma si devono vedere gli occhi
        . la foto non deve essere bucata, ma applicata con fermaglio al modulo di richiesta
     > modulo per richiesta visto fornito da Diomira, debitamente compilato e firmato
 - assistenza telefonica in lingua italiana 24 ore su 24
 - assicurazione medico bagaglio "Amitour" by Ami Assistance
 - materiale di cortesia

La quota individuale di partecipazione NON comprende
 - assicurazione medica per alpinismo (si può fare su richiesta)
 - equipaggiamento personale
 - spese per eventuale giornata turistica
 - mance, bevande ed extra in genere
 - tutto quanto non espressamente indicato alla voce "La quota individuale di partecipazione comprende"

Termini di pagamento
25% alla conferma del viaggio, saldo 30 giorni prima della partenza
ORGANIZZAZIONE TECNICA: DIOMIRA TRAVEL s.r.l.
Commerciale: Adriana Sigilli - Mobile: +39.393.915.81.72 - adriana@diomiratravel.it
Operativo: Raffaella Brambilla - raffaella@diomiratravel.it
ISCRIZIONI: Informazioni ed scrizioni presso la sede CAI Muggiò, negli orari di apertura.

Per ulteriori informazioni, contattaci.
Webmaster: Sergio Barbieri   -   www.caimuggio.com   -   Hosting su piattaforma Apache